sette sette, due due

7 . 7 . 2 2

“Rallenta

fermati

rallenta

( . . )

r-allenta

ancora

non fermarti

( . . . )

sale

e scende

non ha fine

una lacrima

un sorriso

inseparati

nella penombra

lo specchio vive

e

muore

( . . . )

sii lieto

di quetso divenire

nello scomparire

come lo scomparire nel divenire

non porta

rilascia

rilascia

libera

la luce nell’ombra

( . . . )

resta

resta

non fermarti

( . . .)

oh, mai ti fermerai

mai

(anche se non

lo sai)

( . . .)

( g r a z i e,

q u i . . . )”

⚡️

( c o n t i n u a – i n p r o g r e s s )