<font face="Courier New, <courier, mono" color=#708090 size=4

In Sonno & in Veglia

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#ffffff size=2

<img SRC="http://harambee.altervista.org/FEBBRAIO/ombraluce.jpg&quot; BORDER=1 WIDTH=400

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#708090 size=1

lab Harambèe, Febbraio 2005

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#708090 size=2

“Le storie sono storie, solo favole. La realtà è un’altra, quella è la verità. Il resto … tutte frottole!”

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#708090 size=1

Mi impressionava il tono della tua voce imperioso, assorbiva tutto lo spazio. Oscurava il sole, ma mi restava la luce della luna.

E poi, negli anni, quanti ne son passati, ho continuato così: quando sento il buio troppo fitto per me, richiamo della luce la penombra ad attenuare l’asfissia davanti al mistero, per stare lì e non scappare via. Presente, col cuore che batte forte. Il respiro sul dirupo che separa ed unisce la terra là sotto ed il cielo. Al confine fra Sonno & Veglia. Vicino alla resa: ecco, una cura senza nome.

Invece, quando laluce diventa troppo abbagliante, chiudo gli occhi. Perdo lo sguardo attratto dall’oscurità dietro allo specchio. Entro a piccoli passi dentro nel buio. A riposare. Vicino al sogno, di nuovo una cura senza nome. Ed un’altra.

Dopo, riparto. Ritorno alla Luce. Poi, ritorno all’Ombra. Ritorno, daccapo.

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#778899 size=1

In questi giorni oscuri e freddi,colmi di menzogne, battibecchi di potere a coprire disperazione ed ingiustizia. Serve una storia incoraggiante . Sognare e r/esistere. Che una fiaba ci insegni come stare in bilico: sul confine impervio poter sentire nell’immensità dell’universo sconfinato come le distenze non esistono … Il tuo dolore non è solo il tuo.

Ed è una maledetta illusione credere che il conflitto e la sopraffazione di un altro individuo od un altro popolo siano esterni a noi e non ci tocchino. E’ un’illusione che porta all’omicidio mascherato dalla falsa necessità, quella di farsi i cazzi propri. In guerra, dimenticandola perchè non è qui. Ed anche questo no, non è vero.

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#ffffff size=2

<img SRC="http://harambee.altervista.org/FEBBRAIO/tanadellavolpe.jpg&quot; BORDER=1 WIDTH=450

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#778899 size=1

Harambèe, verso la Tana della Volpe

( … )

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#003333 size=1

“Che freddo fuori, ancora!”

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#339966 size=1

Un abbraccio

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#003333 size=1

“Dai, raccontami una storia ”

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#006633 size=1

“Sì,quella della Tana della Volpe: andiamo da I s a l u n a (il link è qui a fianco ).”

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#003333 size=1

“Be intanto, raccontami della manifestazione di oggi pomeriggio, come è andata?”

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#006633 size=2

“Certo te lo racconto, ma non sempre c’è un’altra storia in contrapposizione … se si tratta davvero di storie non fanno dimenticare la realtà, piuttosto ci aiutano a collegare o a scollegare. Dipende da noi, no … !?”

Annunci

5 thoughts on “

  1. Isaluna@: Nevica ancora lieve: anche se i fiocchi si scolgono quasi subito. . . la danza resta!
    un abbraccio, a presto.

    Any@:
    a volte temo tu rabbrividisca davanti alle mie rielaborazioni delle foto…!
    un caldoabbraccio, allora!

    hkc.

  2. grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie…
    🙂

  3. Obsidian@: benvenuta!
    Mi chiedo se perdiamo davvero qualcosa…
    Invece, come è difficile lasciare andare… avolte si sta in una situazione per paura della trasformazioni della (nostra)vita… Poi ,il cambiamento ci insegna che non perdiamo niente…!

    bacioabbraccio

    prakash@. Sì. Dipende da noi. Ed a volte è persino dolce scoprirlo…la lotta si scioglie, vero? Fluida, poi se torna trasformata nella consapevolezza del non-conflitto…
    Ma a volte c’ho il fiatone…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...