<font face="Courier New,

Da vivere

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#ffffff size=2

<font face="Courier New, <courier, mono" color=#669933" size=1
lab Harambèe – Milano & Altrove, maggio 2005

s c o n f i n a

<font face="Courier New,

<font face="Courier New,

“Se vuoi il tutto,

gli dei te lo concederanno.

Ma dovrai essere pronto a riceverlo.”

<font face="Courier New,
(…)

<font face="Courier New,

“I confini non esistono più; con il loro dissolversi abbiamo vissuto, e stiamo vivendo,delle tensione terribili, non solo fra i popoli, ma anche fra le loro mitologie. E’ come quando si eliminano le pereti divisorie fra camere con aria molto calda e molto fredda: queste forze si scontrano violentemenete fra loro.

<font face="Courier New,
(…)

E’ proprio ciò che stiamo vivendo, ma stiamo anche guidando questo disordine verso una nuova era,una nuova nascita, una condizione completamente nuova per l’umanità di cui nessuno, oggi, in nessun luogo, può dire di avere la chiave, la risposta, o la giusta profezia per il suo inizio. E non c’è nessuno da condannare.

<font face="Courier New,

<font face="Courier New,
(…)

<font face="Courier New,

Ciò che sta avvenendo è del tutto naturale, come lo sono i dolori, le confusioni e gli errori che inevitabilmente lo accompagnano.”

<font face="Courier New,

(…)

<font face="Courier New,

Joseph Cmpbell, ” Myths to Live By”

<font face="Courier New,

“La meta del viaggio è vivere

con divina serenità

sul possente flusso dell’energia,

come Dioniso cavalca il leopardo

senza esserne dilaniato.”

<font face="Courier New,

“Reflections on the Art of Living” – Joseph Campebell

<font face="Courier New,

(1^ puntata)

Annunci

3 thoughts on “

  1. A volte, dopo aver acquistato un libro, lo leggo tutto fino allo sfinimento….

    A volte, lo incomincio e poi non vado se non in modo discontinuo, magari in lungo tempo… Quasi me ne dimentico

    Invece, altre volte, mi ritrovo fra le mani un libro letto mlto tempo prima e mi sembra diverso, mi sembra da tempo presente nella mia vita, anzi viceversa …!
    Come questo di j. Campbell, ad esempio.

    Allora, stamattina ho tolto dagli scaffali messo tutti i libri suoi che e li ho in evidenza sulla piccola scrivania della camera, sul tavolino della cucina, vicino al divano… e li aspetto….!

    Poi, magari ne sceglierò solo uno fraquesti e passerò ad altri, cam mbierò autore… eh?!

    Buon Oggi …
    kc

  2. Buongiorno Carla…
    la foto che hai scelto è l’emblema di quello che hai trascritto….
    quante volte mi sono soffermata ad osservare la natura che si fa strada fra le crepe di un muro o di un tratto di asfalto….forse lo scopo del viaggio è proprio reimparare a far emergere dalle nostre crepe l’energia vitale….
    Sei speciale 🙂
    Maria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...