<font face="Courier New,
Radici sopra la Terra …

<img src="http://harambee.altervista.org/NOVEMBRE/Radiciblu1.jpg&quot; width=400 border=1

<font face="Courier New, <courier, mono" size=2
lab Harambèe – Val Masino, fine Estate 2004

<font face="Courier New, <courier, mono" size=3
Quale ordine indiviso fra gli opposti nell’Universo … E in noi … ?

<font face="Courier New, <courier, mono" size=2
C’è la Luna Piena. sto tornando a acasa, non la casa questa: la casa di allora, agosto 2001. Non sono sola forse in compagnia. Ma soprattutto sento la voce del Silenzio e di quel luogo piuttosto selvatico, come piace a me.

Ecco, cado, giù di botto … giù per Terra accompagnata fin lì da un dolore acutissimo pungente da toglere il fiato. Ho incespicato in una grosa Radice che affiora dalla terra. Mi rendo conto …?

Osservo l’Albero nella Notte. ne sento la presenza, ora.
Sì, mi rendo conto. Mi tirano su e mi danno appoggio, in tutti isensi non solo fisicamente: mi siedo su una panca improvvisata e quasi la ribalto. Eh, continuo a perdere l’equilibrio !

Quanti segnali.
Poi, arriverà una una Notte in bianco, mi sembra già di saperlo.
E’ così, sto qui ad a guardare la Luna; lei occhieggia da dietro la tenda nella finestra.camerata (sto partecipando ad un seminario a Miasto). Sbircio dall’orlo del sacco a pelo alto sul mio viso, gli altri che dormono tutti o quasI:

E’ mattina, riesco a malapena a stare in piedi, la caviglia sinistra mi fa ancora male, il piede è di un bel blu profondo e tutto gonfio è tutto dita comprese. Io mi sento un’euforia legge e frizzante, qualcosa mi sta succedendo. Cosa …?
Mi sembra di sentire: ” Stop! Fermati …!”

Mi sono fermata. A guardare gli altri del gruppo, anche attraverso la macchina da presa, durante il seminario e oltre: vedo da vicino occhi e sorrisi. Sguardi incoraggianti. E non solo.

Al pronto soccorso, dove mi hanno portato di forza dolcemente, dopo un lungo giro oltre il bosco, mi hanno detto di non camminarci sopra. Aah bè …

Torno al Silenzio … e scappo nella Selva di Sogno sto in bilico quasi su di un piede solo.
In bilico, quasi su di un piede solo sì, scarpe rosse bassissime, e tutto il resto pure rosso scuro,;cinepresa e borsa con due mele e occorrente per disegnare dentro.

Ho ripreso il sentiero, anche come immagine e ascolto, i grilli cantare,e c’è qualcosaltro, il respiro di tutta la Natura silenziosa … indescivibile.

Il volo di una Llibellula ed altri voli. Arrivo fino ad un confine immaginario e poi torno.
Dietro front.
E’ ora.
Qui!

<font face="Courier New,
Post in progress, forse …

Osservando una fotografia (raccontino e immagine riferiti ad un ‘prima’ –  2001 Miasto e ‘dopo’ – Val Masino estate e qui ora Autunno 2004.

(continua …)





































































































Annunci

3 thoughts on “

  1. Ho integrato il post dopo ch e ho ripostato la foto che ho salvato diversamente… ed oral post è in progress …

    Immagini della Selva di Sogno sono sparse nel Bosco. Appena riesco a ritornare sull’altro pc- non mac come questo – mi spingo a fare altri coolegamenti con l’immaginen del sentiero in questo stesso post o in un altro che verrà …

    ciaus

    k.c. h. b .

  2. Da oggi, qui ci sono posts in progress … ormai è ufficiale!
    ci saranno post in mutazione. Potrebbero crescere decrescere persino diventare in visibili

    ciao – guarda che tardi tardisimo è …?!

    hkc

    fra l’altro le immagini compaiono e scompaiono, vamnno e vengono. C’è ne è sempre qualcuna a metù o anche meno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...