Ci trovano le storie, tra radici e foglie rosse, tenaci segugi ,ombre repentine ci seguono e ci inseguono,inutile pararsi dietro un tronco o la nostalgia di un tempo che piega rami ed anni, le storie,scialle di rovi e  di girasoli ci trovano e ci avvolgono con dolore o con dolcezza , le storie che ci deludono e le storie che dissetano,,acqua o sangue , ma le storie colorano il giorno oppure lo trasformano in un delicato bianco e nero.Le storie che non accogliamo si perdono tra sassi e terra brulla, marciscono in silenzio tra un angolo umido e il contorcersi di un lombrico. Le storie che ci circondano di notte,  sono le vere fate e elfi irriverenti .Le storie che continuano a cercarci, segugi tenaci, e le storie che perdiamo, e tra loro la nostra storia .


G a g a r i n


Annunci

2 thoughts on “

  1. Storie di tutti i giorni,
    vecchi discorsi sempre da fare,
    storie ferme sulle panchine
    in attesa di un lieto fine;
    storie di noi brava gente
    che fa fatica, s’innamora con niente,
    vita di sempre, ma in mente grandi idee.
    Un giorno in più che se ne va
    un orologio fermo da un’eternità
    per tutti quelli così come noi
    da sempre in corsa, sempre a metà;
    un giorno in più che passa, ormai,
    con questo amore che non è grande come vorrei. R.Fogli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ci trovano le storie, tra radici e foglie rosse, tenaci segugi ,ombre repentine ci seguono e ci inseguono,inutile pararsi dietro un tronco o la nostalgia di un tempo che piega rami ed anni, le storie,scialle di rovi e  di girasoli ci trovano e ci avvolgono con dolore o con dolcezza , le storie che ci deludono e le storie che dissetano,,acqua o sangue , ma le storie colorano il giorno oppure lo trasformano in un delicato bianco e nero.Le storie che non accogliamo si perdono tra sassi e terra brulla, marciscono in silenzio tra un angolo umido e il contorcersi di un lombrico. Le storie che ci circondano di notte,  sono le vere fate e elfi irriverenti .Le storie che continuano a cercarci, segugi tenaci, e le storie che perdiamo, e tra loro la nostra storia .


G a g a r i n


2 thoughts on “

  1. Storie di tutti i giorni,
    vecchi discorsi sempre da fare,
    storie ferme sulle panchine
    in attesa di un lieto fine;
    storie di noi brava gente
    che fa fatica, s’innamora con niente,
    vita di sempre, ma in mente grandi idee.
    Un giorno in più che se ne va
    un orologio fermo da un’eternità
    per tutti quelli così come noi
    da sempre in corsa, sempre a metà;
    un giorno in più che passa, ormai,
    con questo amore che non è grande come vorrei. R.Fogli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...