O t t o


Più pesante di un ramo di Mimosa…
Eppure, guardando i tuoi polsi sottili, contemplo.

Vivere.


© lab Harambèe – Milano & Altrove, 8 Marzo 2007

s o t t o s o p r a

Annunci

2 thoughts on “

  1. macchè dimenticato…c’è un filo sottile fortissimo come in quello che intreccia(da molte vite?) il suono, viene da lontano…oltre ogni confine (inesistente, comunque ,data la natura dstessa del filo…)

    Grazie Lupo, …… 🙂
    kaapi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...