A d

O c c h i o


Habul Art Gallerie

Gli occhiali mi servono ormai solo per leggere e fotografare <br<
se devo mettere a fuoco.

Altrimenti, devo tenerli bassi, quasi sulla punto del naso, e guardare sopra, oltre.

Si vede meglio, senza barriere.

A volte, può esssere sconvolgente vedere le realtà diverse da come appaiono o apparivano… O no ?



© lab Harambèe – c.k. barnabei

Sarzana & Altrove, Inverno 2006/07

o c c h i


“I can’t take my eyes off of you”

“Non posso staccare gli occhi da te”


“The blowers daughter” di Damien Rice in O

consigliato da


G i u s e p p e

Grazie …!

Annunci

3 thoughts on “

  1. Oh, sono tornata….!
    Comincio a rispondere.e ad abbracciare, dai commenti a questo post
    (no, non è un obbligo, è una gioia !)

    Anyanja:
    vedere e non vedre, xome be sai, bob c’entra un gran vhe con gli occhiali… E tu ci vedi benissimo, anche senza…

    (anche l’apparenxa può essere un ostacolo, no…?( e tu vedi ben oltre…
    🙂

    Scir:
    sì, però prima di abbetterle..bisogna riconoscerle…! Ehehehe…
    🙂

    Galdo:
    cambiare punto di cista…e sentire d’aèèartenere a quell’assenza di conglitto…nonostante tutto…|
    (stavo per scrivere, nosatro malgrado)
    🙂

    Cenresig:
    ma dai… Giusè!
    🙂

    Abicett:
    Sì, cambia sempre..a volte bisogna accettarlo! Poi, va da s+…?!
    🙂

    Marina:
    e certo che ci vedi lo stesso e bene…
    star dentro nello sgua?do… non sempre è facile, …. però.. o no^!
    🙂

    Vi abbraccio, tanto eh…
    kaapi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...